Uova di Pasqua con macaron colorati

Ingredienti

Base di cioccolato
Belcolade Blanc Selection x605/G q.b.
Oro in polvere q.b.
Base verde di riso soffiato
Belcolade Selection Cacao-Trace q.b. Lait
Belcolade Blanc Selection x605/G 100 g
Riso soffiato 100 g
Colorante verde liposolubile q.b.
Uovo di cioccolato
Belcolade Selection Cacao-Trace q.b. Noir
Belcolade Puro Burro Di Cacao 200 g
Colorante nero q.b.
Macaron colorati
Patis' Macaron Extra 1000 g
Acqua calda >45°C 200 g
Colorante verde q.b.
Colorante arancione q.b.
Carat Supercrem Pistachio 313 q.b.
Vivafil Albicocca 35% q.b.
Decorazione
Pasta di zucchero q.b.

Procedimento

Base di cioccolato

Realizzare un disco di 10 cm di diametro con il cioccolato Belcolade Blanc Selection. Dopo la cristallizzazione spolverare con oro in polvere.

Base verde di riso soffiato

Ricoprire metà sfera di cioccolato Belcolade Lait Selection con una miscela composta da Belcolade Blanc Selection e riso soffiato colorato di verde.

Uovo di cioccolato

Realizzare un uovo di 10 cm di diametro con altezza 15 cm con Belcolade Noir Selection. Spruzzare con burro di cacao colorato di nero.

Macaron colorati

Mescolare gli ingredienti in planetaria con foglia a velocità media per 4 min aggiungendo il colorante durante le mescolatura. Colare con sac-à-poche su carta da forno. Cuocere a valvola aperta a 150° per circa 20-25 min (forno statico). Farcire una volta freddi con Supercrem Pistacchio 313 e Vivafil Albicocca 35%.

Decorazione

Suggerimenti


Autore: Ricetta di Boris Willo

Livello di complessità:  

Per ottenere soggetti in cioccolato colorati che mantengano lucentezza, la temperatura di applicazione del burro di cacao deve essere di 28/29°C.

Lo sapevi che...


L’usanza dello scambio di uova decorate si sviluppò nel Medioevo come regalo alla servitù. Nel medesimo periodo l’uovo decorato, da simbolo della rinascita primaverile della natura, divenne con il Cristianesimo il simbolo della rinascita dell’uomo in Cristo. La diffusione dell’uovo come regalo pasquale sorse probabilmente in Germania, dove si diffuse la tradizione di donare semplici uova in occasione di questa festività. In origine, le uova venivano bollite avvolte con delle foglie, o insieme a dei fiori, in modo da assumere una colorazione dorata