Il viaggio dei Maestri del Panettone in Puratos HQ

22 feb 2018

Center For Bread Flavour
Innovation Center
Biblioteca multimediale
Industrial Patisserie Competence Center
Biblioteca del lievito naturale
Industrial Bakery Competence Center

Il 19 e 20 febbraio abbiamo avuto il piacere di accompagnare in visita presso il nostro HQ in Belgio alcuni dei più importanti maestri lievitisti del panorama italiano come:
Denis Dianin, Daniele Lorenzetti, Grazia Mazzali, Salvatore Gabbiano, Renato Bosco, Alessandro Marra, Attilio Servi, Vincenzo Tiri, Anna Sartori e Mario Bacilieri.
Tra i partecipanti anche Atenaide Arpone, responsabile della divisione Bakery di DBInformation, il pasticcere Antonio Daloiso, Roberto Perotti e Matteo Cunsolo di Richemont Club Italia e Vittorio Santoro, direttore della scuola Cast Alimenti.

Gli obiettivi del viaggio

Gli obiettivi principali della visita sono stati quelli di condividere con i maestri le conoscenze e le competenze acquisite da Puratos nel corso degli anni nei settori della panificazione e della pasticceria e far conoscere due dei grandi progetti, fiore all’occhiello del mondo Puratos:

  1. L’attenzione nei confronti del Lievito Naturale
  2. Il progetto di sostenibilità Cacao-Trace dedicato al mondo del cioccolato

La prima giornata

Il viaggio si è svolto in due giornate, ricche di attività.

Durante la prima giornata, il gruppo si è recato in visita al sito produttivo di Belcolade ad Aalst e alla sede di Puratos Group a Groot-Bijgaarden. 

Il tour ha visto come tappe l'Innovation Center dell'HQ e l’Inspirience Center, un luogo dove ispirazione e anni di esperienza e conoscenza dei prodotti finiti provenienti da tutto il mondo si riuniscono al fine di creare prodotti innovativi di pasticceria e cioccolato.

La seconda giornata

Durante la seconda giornata, il gruppo ha proseguito il suo viaggio nel mondo Puratos con una visita alla «Biblioteca del lievito naturale» nel Center for Bread Flavour a Saint-Vith, in Belgio.

La Biblioteca del Lievito Naturale è un progetto che racchiude un'iniziativa davvero particolare nel suo genere. Il centro è, infatti, un'autentica collezione di lieviti naturali dai sapori ed aromi differenti provenienti da tutto il mondo.

I visitatori, accolti da  Karl De Smedt, communication & training manager, hanno potuto osservare dal vivo questo patrimonio davvero unico e conoscerne tutte le caratteristiche.