Biblioteca del Lievito Madre: arriva quello di Renato Bosco

21 giu 2018

Biblioteca del lievito madre
Artigiani
Retail
Lievito-madre
Lievito

Renato Bosco è un lievitista molto noto e apprezzato nel panorama italiano, definito dai suoi colleghi il pizzaricercatore.  Il suo claim è “pizza, pane e passione” e la profonda passione per il suo mestiere è proprio quello che traspare dai suoi racconti.

A febbraio lo abbiamo invitato in quello che abbiamo definito “Il viaggio dei Maestri del Panettone in Puratos HQ”, insieme ad altri importanti maestri lievitisti; un viaggio nel nostro Headquarter in Belgio con l’obiettivo di condividere le conoscenze e le competenze acquisite da Puratos nel corso degli anni e far conoscere il progetto della Biblioteca del Lievito Madre.Proprio a seguito di questa visita, Renato è rimasto talmente affascinato da voler partecipare al progetto donando una parte del suo lievito affinchè venga analizzato ed eventualmente conservato all’interno della Biblioteca e per farlo, si è registrato al sito thequestforsourdough.com, primo step necessario per poter inviare la richiesta di registrazione

Abbiamo quindi raggiunto Renato in uno dei suoi locali per avviare la cosiddetta procedura di pick-up del suo lievito madre. Il prelievo dei campioni avviene secondo procedure ben precise, che sono state coordinate da Federica Racinelli e Vincenzo Palazzolo (R&D bakery di Puratos Italia).

Una volta prelevati i campioni che dovranno essere spediti, viene preparata anche la farina che verrà utilizzata per i rinfreschi successivi, tutta la documentazione tecnica e l’attrezzatura necessaria per garantirne il corretto trasporto fino a Saint-Vith.

Renato è visibilmente orgoglioso ed emozionato e, una volta completata al procedura di pick-up, in attesa del corriere espresso abbiamo approfittato per fargli qualche domanda.

Per sapere di più sul mondo del lievito madre e sulle conoscenze e le tecniche utilizzate, leggi l'intervista "A tu per tu con Renato Bosco".